Intervenuta collaborazione con Libera: esposizioni problematiche connesse ai beni confiscati

Giu
2007
05

Alla luce di un sempre maggiore riconoscimento pubblico che l’Associazione Ius et Gestio ha conseguito a vari livelli grazie al proprio impegno civile antimafia nonche’ in virtu’ della specifica conoscenza tecnico-giuridica nel campo delle misure di prevenzione patrimoniali, e’ da segnalare l’avvenuto conferimento d’incarico di libera docenza attribuito agli associati avv. Maurizio Cinque, Presidente dell’Associazione, ed avv. Francesco Russo, Consigliere, da parte dell’Associazione LIBERA (Coordinatore nazionale dott. Davide Pati), nell’ambito dei corsi per formazione professionale dei Funzionari dei Comuni nonche’ dei componenti delle Associazioni di Volontariato sulla “destinazione e l’uso sociale dei bei confiscati”, relativamente ai corsi tenutisi in data 5 e 6 giugno 2007 sia in Napoli che in Casal di Principe (CE). Successivamente anche l’avv. Valerio Di Stasio, Vice Presidente dell’Associazione Ius et Gestio, ha tenuto analoghe docenze nella città di Salerno.

scritto da in Iniziative